Assembly Planner

Il bilanciamento di una linea di assemblaggio consiste nella assegnazione delle Activity alle giuste stazioni della linea in modo tale da soddisfare tutti i vincoli presenti massimizzando l'utilizzo degli operatori. Il bilanciamento può essere effettuato:

  • a Takt fisso (minimizzando il numero di operatori sulla linea)
  • a numero operatori fisso (minimizzando il takt time)


I vincoli di cui tener conto in un bilanciamento sono tipicamente:

  • Precedenza tra le Activity dovuti alla necessità di rispettare una sequenza di montaggio dell'oggetto
  • Presenza di Risorse monumentali in postazione
  • Raggiungibilità della postazione con i materiali da montare
  • Raggiungibilità di Risorse di movimentazione come carri ponte oppure utensili rotabili
  • Posizione di montaggio (alto, basso, sinistra, destra, avanti, dietro, ecc)
  • Necessità di deferire Activity di controllo o verifica qualitativa ad operatori a valle (non allo stesso operatore che esegue l'azione)

I bilanciamenti possono essere eseguiti in Single Model oppure in Mixed Model:

  • Single Model. Tipicamente utilizzato per produzioni massive e per lotti grandi ove il transitorio da un prodotto ad un altro è trascurabile.
  • Mixed Model. Tipicamente utilizzato per produzioni a lotti piccoli piccolissimi o "one piece flow". Il bilanciamento deve poter assegnare le Activity alle Stazioni in una unica soluzione in funzione del Mix Model assegnato dagli ordini oppure da una previsione di vendita.

I bilanciamenti in mixed model possono essere effettuati sui picchi oppure sulle medie (medie pesate sul mix model.

Tutte gli aspetti sopra sono realizzati completamente dalla soluzione Assembly Planner (suite integrata) oppure ProBalance (con input da fogli di calcolo MS Excel). Entrambe queste soluzioni sono disponibili e documentate su questo sito. Prolog Srl è disponibile ad effettuare presentazioni personalizzate anche con dati reali.

Il bilanciamento può essere anche rappresentato con lo Yamazumi chart (che significa impilamento) ove le activity vengono rapresentate con mattoncini impilati per stazione con altezza proporzionale alla loro durata.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sequenziamento Linee Mixed model

Il bilanciamento assegna il contenuto di lavoro alle postazioni, anche per linee mixed model. Il sequenziamento invece provvede ad identificare la migliore sequenza possibile di alimentazione di una linea mixed model in modo tale da minimizzare gli sprechi da attese a seguito degli asincronismi tra unità che fluiscono nella linea